Back to top

Voglia di relax? Tre mete benessere per dicembre

Ci vuole un po’ di relax, vero? Questo periodo è l’ideale per organizzare una “fuga di benessere” e staccare la spina dallo stress quotidiano. Dicembre può essere super rilassante!

 

Relax pre-natalizio: guida alla fuga dalla città

 

Siamo a fine anno e la stanchezza si fa sentire? Che ne dici di un bel weekend di relax, magari in una Spa? Ecco tre mete che ti faranno innamorare.

 

Al primo posto fra i centri benessere più suggestivi del nostro continente, c’è sicuramente la Szechenyi Spa di Budapest. In una struttura d’epoca davvero suggestiva, potrai rilassarti anche sotto zero. Esatto: la splendida piscina riscaldata all’aperto offre un abbraccio caldo e rilassante nel gelo tagliente della capitale ungherese.

 

Ovviamente, ci sono molti altri trattamenti a cui sottoporsi: bagno turco, saune e molto altro ancora. Una meta che unisce benessere e bellezze architettoniche, decisamente da provare!

 

Per scoprire un’altra meta per il benessere assoluto, voliamo fuori dall’Europa: la ESPA at The Istanbul EDITION, nel cuore di una delle capitali più colorate del mondo, è un autentico gioiello. Un trionfo di legno, metallo e colori tenui per un weekend all’insegna del benessere: puoi scegliere fra decine di trattamenti diversi e l’atmosfera è semplicemente unica.

 

Ispirata agli Hammam tradizionali, questa Spa risulta essere una delle più suggestive mai costruite: non ti immagini già steso su qualche lettino in penombra, circondato da legno e bronzo a goderti la pace assoluta? Noi si, e ci sembra un sogno!

 

Infine, ultima ma non meno affascinante, la terza meta che ti suggeriamo per un weekend di “pace pre-cenoni” è la Flamingo Spa di Helsinki. Questa meta relax gode di una vasta gamma di trattamenti diversi, oltre di quell’atmosfera finlandese alla quale non si può resistere; che ne dici di un idromassaggio con brindisi organizzato a bordo vasca? E questo è solo una delle opzioni proposte.

 

Come probabilmente già sai, in Finlandia la Spa è un culto e nessuno riuscirebbe a rinunciare alle sue giornate di pace e benessere. Certo, noi siamo d’accordo con loro, ma mi raccomando: torna in tempo per le feste! Natale è pur sempre Natale e vale la pena correre a casa per festeggiarlo anche se ti trovi nel posto più rilassante del mondo, non trovi?

 

Nessun commento

Lascia una risposta