Back to top

Piedi: 5 step per un benessere intenso

I piedi sono una parte importantissima del nostro corpo: anche se non sono la zona più delicata per te, è importante seguire una beauty routine che li mantenga sani e ben idratati.

Cura dei piedi: 5 stop alla trascuratezza

 

Il primo step da seguire è l’igiene: non parliamo solo di detersione, ma anche della scelta delle scarpe.

 

Può sembrare marginale, ma non lo è affatto: le scarpe che indossiamo hanno un ruolo fondamentale nell’igiene dei nostri piedi, soprattutto se sono soggetti ad una forte sudorazione.

 

E’ m0lto importante, quindi, scegliere delle scarpe di qualità, anche per una questione di postura.

 

Come probabilmente sai già, fare la pedicure regolarmente è un “toccasana”. E’ importante non dimenticarsi di farla anche in inverno.

 

Durante la stagione fredda, infatti, sarà capitato a tutti di posticipare un po’ troppo l’appuntamento con la pedicurista… del resto con le scarpe chiuse, è facile dimenticarsene!

 

L’esfoliazione ha un ruolo fondamentale nella tua beauty routine, perché previene la formazione di calli e fastidiosi ispessimenti della pelle. Eliminerai le cellule morte, come avviene in altre zone del corpo, rende la pelle più pulita e levigata.

 

Infine, anche un massaggio può darti grandi benefici: la microcircolazione migliora se viene stimolata con piccoli movimenti circolari.

 

Anche se non riesci a sottoporti ad un massaggio professionale tutte le settimane, puoi ritagliarti qualche minuto per “coccolarti” massaggiandoti i piedi con una crema idratante.

 

Alcuni prodotti ai quali non puoi rinunciare

 

Una vaschetta idromassaggio per i piedi è l’ideale per goderti un momento di relax e prenderti cura di te: riempila con acqua tiepida e, magari, con qualche goccia dei tuoi oli essenziali preferiti, accendila e… goditi il massaggio!

 

Per un’esfoliazione più profonda, invece, un roll per piedi è quello che fa per te. E’ un ottimo prodotto per rimuove anche quel fastidioso ispessimento dei talloni di cui molti soffrono.

 

 

Nessun commento

Lascia una risposta