Back to top

Milano Fashion Week Inclusive 2018

La Milano Fashion Week Inclusive è stato un evento molto particolare: top model disabili professionisti scendono in passerella per una buona causa. La moda può anche essere altruismo.

La Milano Fashion Week Inclusive 2018 è stata organizzata dall’agenzia Iulia Barton in collaborazione con Fondazione Vertical, onlus italiana per la cura delle paralisi midollari e con il patrocinio della Camera Nazionale della Moda italiana.

 

Milano Fashion Week Inclusive: un’esperienza top!

 

L’evento ha riscosso un grandissimo successo, con 900 invitati e la stampa schierata per non perdere nemmeno un secondo della sfilata. Come abbiamo vissuto questa esperienza noi di Diadema? E’ stata un’emozione unica, non solo a livello “tecnico”: sapere di poter contribuire con la nostra professionalità ad una buona causa ci fa amare ancora di più il nostro lavoro.

 

Infatti, per la Milano Fashion Week Inclusive scendono in passerella top model professioniste disabili, che portano un messaggio molto profondo. Il mondo della moda va sensibilizzato sul tema e questi modelli ne sono la prova: una trentina di donne e uomini con disabilità di vario genere hanno illuminato la passerella per l’occasione. La bellezza non ha confini e non può essere imprigionata in canoni standard.

 

L’intero ricavato della Milano Fashion Week Inclusive è stato devoluto alla ricerca sulle lesioni del midollo e, quindi, ne beneficeranno i laboratori degli ospedali Niguarda Cà Granda e San Paolo.

 

Questo è un evento unico in Italia, che offre la possibilità a top model disabili internazionali di calcare una passerella d’eccellenza.

 

E’ davvero indescrivibile l’insieme di sentimenti che si prova nel poter contribuire a qualcosa di così umano e glamour allo stesso tempo. Per i nostri ragazzi questo è stato un backstage davvero indimenticabile, ricco di emozioni forti e, allo stesso tempo, di altissima professionalità.

 

Speriamo di poter rivivere molto presto un’esperienza così ricca e appagante. Stay tunen!

 

 

 

Nessun commento

Lascia una risposta