Back to top

Martin al lavoro con il Parrucco per il suo primo Shooting Fotografico allo IED di Milano

Ci siamo. Anche per il nostro allievo, futuro hair stylist, Martin Ottaviano arriva il suo primo shooting fotografico, dove mettere in luce la sua Arte nel creare Bellezza con i capelli. Martin è un allievo parrucchiere davvero in gamba, anche se è solo al secondo anno del Corso Triennio di Acconciatore e viene scelto per realizzare il parrucco delle modelle per uno servizio fotografico allo IED, l’Istituto Europeo del Design di Milano.

Una gran bella soddisfazione, diciamocelo, tanto più che nella classifica 2016 del Business of Fashion, lo IED si è classificata tra le migliori 50 scuole di moda più prestigiose al mondo. E come fanno tutti i migliori, anche lo IED richiede che gli staff di collaboratori coinvolti nei loro progetti, siano all’altezza delle loro aspettative e richieste. Professionisti che sappiano muoversi nei backstage con naturalezza, sicurezza e competenza e che sappiano dare prova delle loro abilità.

La prima volta di Martin come parrucchiere in uno shooting fotografico

E Martin, non si è fatto prendere di certo dall’emozione. Si è giocato al meglio le sue carte da futuro Parrucchiere professionista e ha ricevuto, per il suo lavoro di parrucco, grandi apprezzamenti da tutto lo staff dello IED, oltre ai nostri, rendendoci ancora una volta orgogliosi dei nostri studenti. Lasciamo però a lui le parole per raccontare questa magica giornata.

“E’ una calda giornata di un’estate da poco arrivata. Milano è vuota e il caldo battente sull’asfalto si fa sentire come un martello sulla mia fronte. La tensione si scansa, ma i pensieri affollano la mia mente affiancati dall’asfissiante temperatura.
Ore 17.40, mi trovo davanti al prestigioso Istituto Europeo del Design in Milano, o più comunemente, IED, pronto per un’esperienza mai fatta prima: il mio primo servizio fotografico! Entro in sede e camminando lungo l’ombreggiato viale alberato, un gruppo di ragazzi mi chiama pronunciando il mio nome. Mi avvicino e scambiando due parole dopo esserci presentati, discutiamo sul da farsi e i lavori pensati per la realizzazione del servizio fotografico.”

Il tempo di prepararci e raccogliere il mio set di strumenti da lavoro, ed ecco che arrivano due splendide ragazze di una bellezza contrastante: Marvi, ragazza siciliana dagli occhi azzurri ghiaccio e i biondi capelli ed Esther, una bellezza africana dall’incredibile altezza con un capello corvino che giunge alle ginocchia.
Mi appresto quindi ad eseguire le mie acconciature: delle onde soavi come un mare che si cela nei profondi occhi blu di Marvi e una lunga e leggera coda con due ciocche che accarezzano il mento di Esther, dandole quel tocco di armonia in grado di mettere in risalto il suo viso così ovale e sensuale.

Gli scatti sono pazzeschi, come lo è l’aria profumata dai fiori posti sul set del backstage, resa ancora più dolce e piacevole dalle persone che la occupano. Sembra di vivere un sogno, ma poi apri gli occhi e ti rendi conto che stai vivendo sì un sogno, ma bensì reale. Spiegare l’emozione che provo, può trasformarsi in un’ardua impresa, quasi irreale, ma non lo è, quando ti rendi conto che hai persone accanto a te, che lavorano insieme a te e fanno si che i tuoi sogni possano essere realtà. Grazie Diadema Academy, per avermi dato quel qualcosa in più che oggi mi permette di essere quel che sono. Grazie Diadema Academy, per aver reso i miei sogni realtà!

CREDITS
Foto: Nadia Moro
Stylist: Iolanda Sommese
Hair Stylist: Martin Ottaviano per Diadema Academy
Models: Ester Diedhiou e Marvi Anania
Make-up: Melissa Tani

Nessun commento

Lascia una risposta