Back to top

Caffè: bevanda deliziosa e segreto beauty

Il segreto del caffè, oltre ad avere il potere di illuminare una difficile giornata in ufficio, è che possiede anche un sacco di proprietà beauty: scopriamole insieme!

 

Caffè: un sorso di beauty

 

C’è chi lo ama e chi lo odia, ma una cosa è certa: per i dipendenti da caffeina è impossibile passare un’intera giornata senza berne una tazza fumante.

 

Oltre a berlo, si può anche sfruttare in tanti altri modi come rimedio di bellezza. Oggi scopriremo insieme le applicazioni beauty più conosciute di questa sostanza: it’s coffee time!

 

Aggiungendo un po’ di miele e dello yogurt a questa antica bevanda, per esempio, si può ottenere una maschera per il viso naturale ed efficace. Lasciandola agire per circa mezz’ora, il risultato sarà un’escoriazione delicata e purificante, oltre ad un’elasticità della pelle sorprendente.

 

Sempre riguardo al viso, la caffeina ha la fantastica proprietà di alleviare le occhiaie e le famose “borse sotto agli occhi”: la pelle risulterà più fresca e tonica, questo grazie alle proprietà elasticizzanti della sostanza.

 

I chicchi macinati, invece, uniti allo zucchero di cane e ad un po’ di olio d’oliva, costituiscono un formidabile scrub corpo. Sentirai la pelle tersa e rinvigorita dopo aver massaggiato questa miscela per qualche minuto: non dimenticare che anche per i piedi questo scrub è fantastico.

 

Rimuove le cellule morte in modo delicato e naturale, lasciando la cute liscia ed elastica. E’ davvero eccezionale e veloce da preparare: provare per credere!

 

Non dimentichiamo che anche le mani possono trarre giovamento dalla caffeina: hai presente quell’alone di abbronzatura vecchia che fa sembrare la pelle secca e sciupata? Basterà applicare un po’ di chicchi polverizzati insieme a yogurt e curcuma per sbiancare le mani e renderle morbide.

 

It’s REALLY coffee time!

 

Infine, ultimi ma non meno importanti, i capelli: per averli brillanti basta unire i chicchi in polvere all’olio d’oliva e lasciare agire l’impacco per 20 minuti circa.

 

Molti esperti, invece, suggeriscono uno “sciacquo al caffè”: dopo lo shampoo e il balsamo, prova a risciacquare i capelli con qualche tazza intensa (non caldissima, ovviamente). Il risultato sarà una chioma setosa e irresistibile, che avrai voglia di accarezzare in continuazione.

 

 

 

 

Nessun commento

Lascia una risposta