Back to top

Barba con palline? Perchè no!

A Natale ci scateniamo con gli outfit più divertenti: maglioni assurdi, make-up a tema e… Palline da barba! Si, sono proprio decorazioni da uomo, acquistabili anche su Amazon: scopriamo insieme altre “stranezze per le feste”.

 

Barba glitterata ed è subito festa!

 

Per le feste possiamo permetterci qualche eccesso in più (e non parliamo  solo di pranzi e cene!)

 

Per festeggiare come si deve, ci vuole un look pazzesco, non trovate? Cosa c’è di più eccentrico di una bella barbetta decorata con palline di Natale?

 

Esatto, gli uomini sono i protagonisti di questo “Christmas style” alternativo: consigliamo per  i mori un bel rosso e oro, mentre per i più chiari, un blu intenso che fa molto Natale.

 

Ovviamente, potete sempre scatenarvi con i glitter: anche gli uomini ormai ne fanno largo uso per abbellire la peluria del viso durante i party natalizi… Voi che ne dite? Azzardereste un look così scintillante?

 

Se parliamo di look natalizi, gli eccessi non sono mai troppi

 

Una tradizione made in USA che, piano piano, sta prendendo piede anche in Europa, è quella di organizzare in famiglia vere e proprie gare a chi indossa il maglione più trash delle feste.

 

Hai presente quei maglioni multicolor dalle improbabili fantasie in stile norvegese? Ecco, aggiungici pupazzetti applicati sul petto, alci, pon pon e… beh, potreste vincere davvero la gara del maglione più trash!

 

Addirittura ci sono maglioni di questo tipo con piccoli interruttori per accendere decine di lucine colorate: resta sempre il dubbio se tale interruttore sia smontabile per il lavaggio, ma a noi piace pensare che sia estraibile in ogni caso.

 

Qualcosa che, invece, piace sempre…

Se c’è una tendenza che non passa mai di moda è proprio quella della manicure natalizia: c’è a chi piace più lineare, chi invece preferisce esagerare e dare sul tocco in più alle unghie. Del resto, per le feste tutto è lecito, giusto?

 

Una sola cosa è assolutamente proibita: tenere la manicure delle feste più del dovuto. Dopo l’Epifania, andate tassativamente a rifarvi lo smalto: non c’è niente di più kitsch di ritrovarsi a febbraio con il refill da fare e un Babbo Natale ancora in bella vista sulle unghie.

Nessun commento

Lascia una risposta