Back to top

L’arte della semplicità

“Si usano gli specchi per guardarsi il viso, e si usa l’arte per guardarsi l’anima”.
(George Bernard Shaw)

 

L’arte di eliminare gli eccessi

 

In questo shooting in collaborazione con la Ferrari Fashion School, la prima cosa che salta all’occhio è la linearità. “Less is More” non è mai stato così vero: più un look è semplice e più è d’effetto ma, soprattutto, più risulta elegante.

 

Proprio come in un’opera d’arte di Mirò o di Fontana, sono le linee e i colori a fare la differenza: il nero e il bianco sono contrastati da onde color pastello, da giallo all’azzurro.

 

Poi cambia la dominante: si passa dal classico Black and White al verde tenue, quasi un passaggio dall’artificiale al naturale. Qui il make-up si accentua e i capelli, un raccolto morbido molto romantico, fanno quasi pensare ad una creatura delle favole, ad una fata dei boschi.

 

Non manca mai l’eleganza: un trionfo di gusto anche negli scatti più “canonici”, dove un look anni 50 è incorniciato da un make-up decisamente sopra le righe. Qui onde colorate sulle palpebre e linee sensuali di eye-liner sono il tocco di classe che rende l’insieme attuale e divertente, senza perdere quella sfumatura “classica”.

 

Le variazioni di look sono sempre molto interessanti e sono anche una splendida occasione per sperimentare cose nuove e rompere gli schemi: i nostri ragazzi sono sempre entusiasti di poter fare un’esperienza così creatività e professionale allo stesso tempo.

 

Insomma, ogni look può essere studiato e interpretato in mille modi diversi, la cosa davvero importante è saper mettere in moto la fantasia e dominare la tecnica per dare vita a splendidi scatti come questi.
Stay tuned per scoprire i prossimi lavori di Diadema Academy in collaborazione con Ferrari Fashion School.

 

Credits

Photo by  #ferrarifashionschool #ferrariacademy
Styling by #ferrarifashionschool #ferrariacademy
MAKE-UP: VALERIA CERVARO
HAIR: COCUS CRISTINA

 

 

 

 

Nessun commento

Lascia una risposta