Acconciature da sposa: tendenze per la primavera/estate 2022

Per affrontare il tema delle tendenze delle acconciature per le spose, dobbiamo fare una precisazione.

L’acconciatura e il trucco della sposa devono essere in accordo e in armonia con il vestito. Le collezioni degli abiti da sposa sono annuali, quindi anche le tendenze di trucco e parrucco cambiano su base annuale. 

Chiarito questo punto, parliamo dunque delle tendenze per le acconciature sposa del 2022.

La parola d’ordine per la sposa di quest’anno è: capelli naturali. Quindi sì agli chignon morbidi, sia alti, molto scenografici, sia bassi, molto romantici. 

Sì anche alle trecce, che sono ancora molto presenti, anche come inserti all’interno delle acconciature.

Tra le novità abbiamo i capelli sciolti, lasciati ricadere sulle spalle con inserti di trecce o impreziositi da particolari. I capelli sciolti o anche le code hanno inserti di strass e punti luce che danno carattere e dinamicità al look della sposa. 

Le acconciature delle spose – come chignon o banane – sono sempre arricchite dalla presenza di accessori e quelli del 2022 sono senza ombra di dubbio i cristalli, gli strass e le perle

Non si fa più distinzione tra matrimonio di giorno o di sera per la scelta degli accessori. I cristalli, che tradizione vuole principalmente per i matrimoni serali, sono concessi anche per quelli diurni. 

Abbiamo chiesto a Luciana Marsano, la nostra responsabile della didattica dei corsi di acconciatura moda da sposa, come viene concepito il corso di Diadema Academy. 

Ci ha raccontato che le scelte didattiche e stilistiche sono guidate dalla portabilità delle acconciature stesse e da quanto gli acconciatori partecipanti apprendono. L’obiettivo del corso Diadema è quello di dare ai parrucchieri la possibilità di realizzare un’acconciatura pratica e di tendenza.

In Diadema insegniamo metodo e tecnica per capire la struttura delle acconciature, su cui unire la propria creatività. 

Quando il partecipante ha appreso un metodo che gli permette di ottenere un risultato efficace, può posizionare lo stesso metodo su tipi di acconciature diverse.

Ogni acconciatura che insegniamo a fare, se compresa nel suo metodo, può assumere tre varianti diverse. Questo permette al parrucchiere di tornare in salone e proporre alle sue clienti i look che esaudiscano le loro richieste.

Un altro aspetto che guida le nostre scelte didattiche è la capacità di replicare quanto imparato in modo semplice, veloce e preciso. Cerchiamo di fare sempre acconciature con 4 o 5 divisioni. Pochi movimenti ma giusti per avere un’acconciatura d’effetto per la sposa e facilmente memorizzabile per il parrucchiere.

Se hai domande o curiosità o richieste, puoi fare due chiacchiere qui con i nostri consulenti.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su vk
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su skype
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ItalianEnglishFrenchGermanSpanishPortugueseRussianArabicHindiChinese (Simplified)JapaneseKorean

Vuoi maggiori informazioni sui nostri corsi e le nostre sedi?

Contattaci tramite il form qui sotto!