Back to top
 

Fabio Messina

Hair Stylist

Una vita dedicata alla Passione, Formazione e all'Etica della Bellezza

Creatività e Ambizione

Cultore della Bellezza, Fabio Messina inizia a prendere in mano pettine e forbici  per muovere i primi passi come parrucchiere a 13 anni. La passione e la sua precoce bravura, lo portano all’età di 18 anni a gestire il suo primo salone. In seguito, la sua ambizione, creatività e raffinatezza, portano Fabio a diventare consulente e direttore artistico per hair brand internazionali come Revlon Professional e proprietario di hair franchising di successo con marchi propri (Diadema e X-men), tanto che le riviste di settore parlarono al tempo dei progetti di Fabio Messina, come un vero e proprio fenomeno dell’hair fashion business.

Una carriera internazionale

Fabio Messina è stato consulentecuratore d’immagine per personaggi dello spettacolo, emergendo sempre per l’originalità e il gusto nella scelta del look, come il famoso maculato che disegnò alla vincitrice del festival di Sanremo Annalisa Minetti. A coronamento del suo impegno e bravura come hair stylist, ci sono le tre vittorie a livello internazionale dei Global Salon Business Award e il Trofeo AIPP Awards.
Con la consacrazione dei premi internazionali viene invitato ad eventi e seminari in diversi paesi nel mondo come Stai Uniti, Argentina, Brasile, Cina, Emirati Arabi, Francia, Portogallo, Romania, Slovenia, Spagna, Turchia.

Un' Accademia per la formazione nella Bellezza

Nel 2001 decide di dedicarsi completamente alla formazione nell’hair e beauty system, fondando Diadema Academy, l’accademia di alta formazione per formare, preparare e seguire la crescita dei nuovi professionisti della bellezza, insegnando loro non soltanto il mestiere ma soprattutto l’importanza di formarsi nella cultura e nei valori dell’etica professionale.

fabio-messina-hairstylist-banner
Esperienze e Successi
Vincitore del Trofeo AIPP nel 2005

per la ``Miglior Collezione Moda Uomo``. Gli AIPP Awards rappresentano il concorso fotografico più prestigioso nel settore coiffure, organizzato dall'International Professional Hair Magazines

Ideatore e conduttore di Hair Secret

il primo reality & talent show televisivo dedicato a 12 talentuosi concorrenti parrucchieri, selezionati in un anno di provini in tutta Italia.

Vincitore ai Global Salon Business Awards

Nel 2004 a Londra, nel 2006 a Barcellona e nel 2008 a Hollywood. Unico hair stylist vincitore per tre volte, dell'Oscar di settore che premia a livello imprenditoriale i migliori saloni e spa nel mondo

Consulente d'immagine nello Spettacolo

Fiorello, Annalisa Minetti, Eva Grimaldi, Anna Valle, Emanuela Foliero, Antonella Clerici, Federica Panicucci, Tamara Donà, Francesco Baccini, Fabrizio Frizi, Ilari Blasy e tanti altri...

Hair Stylist e Consulente per Eventi

Sanremo, Miss Italia, Notte sotto le Stelle, Milano Fashion Week, Festivalbar etc etc... La sua competenza e successo lo vedono protagonista di innumerevoli partecipazioni a svariati programmi televisivi in qualità di esperto della categoria professionale

Formatore Professionale e Motivazionale

di Corsi di carattere manageriale e imprenditoriale e motivazionale, per la gestione strategica e la crescita del salone

L'impegno per l'Etica Professionale

Dopo aver realizzato professionalmente tutti i suoi sogni, oggi la mission di Fabio Messina è quella di contribuire alla crescita, alla valorizzazione della creatività del mestiere dell’acconciatore e di tutta la categoria, con particolare attenzione all’etica della professione. Per questo motivo Fabio si è fatto promotore di una serie di interventi e riflessioni per le quali viene invitato a parlare in numerose convention ed eventi di settore, con la volontà di rimettere in discussione una serie di malcostumi del settore e portare all’attenzione di tanti colleghi e concorrenti, quanto sia importante definire e seguire un codice etico che valorizzi il mestiere dell’acconciatore.

Il mio grande obiettivo di oggi, dopo tanti successi professionali, è quello di contribuire al miglioramento della categoria e di conseguenza al servizio offerto alla clientela. Qualcuno un giorno disse che la bellezza salverà il mondo e noi di questo ci occupiamo, la gente entra nei nostri saloni per diventare più bella migliorando così la propria autostima, per rilassarsi e staccare la spina dai soliti problemi quotidiani. Proprio per questo motivo voglio contribuire alla valorizzazione, allo sviluppo e alla sensibilizzazione sul valore dell'etica professionale nella categoria dei parrucchieri. Consiglio vivamente questo mestiere a tutti quelli che lo scelgono con vera passione, motivazione e voglia di apprendere con umiltà, dedizione e rispetto per l'etica del lavoro. Il nostro è davvero un magnifico mestiere socialmente utile ed io farò di tutto per valorizzarlo. (Fabio Messina)