Back to top
 

Corso Massaggio Classico

Corso Massaggio Classico

Il massaggio classico (detto anche massaggio svedese) è considerato il pilastro fondamentale delle tecniche di massaggio incluse nell’insegnamento generale del massaggio professionistico. Si basa sui concetti occidentali di anatomia e fisiologia, al contrario del lavoro energetico sui meridiani dei trattamenti di benessere e curativi asiatici.

Le tecniche del massaggio classico comprendono movimenti che applicano una pressione direzionata secondo il flusso di sangue venoso (che ritorna al cuore), permettendo una corretta circolazione sanguigna. I movimenti realizzati utilizzando le mani, gli avambracci e i gomiti, possono essere lenti e delicati, oppure vigorosi e intensi in base alle esigenze del trattamento richiesto.

I  benefici primari del massaggio classico includono il rilassamento generale, la riduzione della rigidità dei muscoli, l’alleviamento del dolore, il miglioramento dell’ossigenazione dei tessuti, la stimolazione della circolazione agevolando l’eliminazione delle scorie metaboliche, migliorando l’elasticità e tonicità della muscolatura, restituendo un vero benessere a tutto il corpo.

Massaggio-Svedese
PRESENTAZIONE CORSO MASSAGGIO CLASSICO

Il corso di massaggio classico organizzato dalla scuola Diadema Academy mira a trasmettere tutte le competenze teoriche e pratiche fondamentali per eseguire correttamente ed efficacemente massaggio base. Nel corso è anche incluso l’apprendimento delle 6 manovre fondamentali del massaggio base che comprendono lo sfioramento, la frizione, l’impastamento, il tamburellamento, la vibrazione e la trazione.
Dalle competenze e conoscenze acquisite dal corso di massaggio, l’allievo avrà le tutte basi e le abilità necessarie per poter approfondire e specializzarsi in qualsiasi altro corso successivo di specializzazione su altre tecniche di massaggio.

Il corso di massaggio base lascia ampio spazio alla parte pratica dove saranno fatti esempi ed esercitazioni, per portare l’allievo ad acquisire una perfetta padronanza del trattamento e delle sue manualità, nonché un’efficace sensibilità operativa.

A CHI SI RIVOLGE: Il corso di massaggio classico è aperto a tutti coloro che intendono conoscere e approfondire il pilastro base delle tecniche del massaggio ed è indicato per principiantinaturopati,  fisioterapisti, massaggiatori, estetiste e alle nuove figure degli operatori del benessere che vogliono integrare le loro tecniche.

CERTIFICAZIONE RILASCIATA: Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di specializzazione dalla scuola Diadema Academy, che certifica il raggiungimento della idonea capacità operativa nell’esecuzione del massaggio base. L’Attestato rilasciato, va ad arricchire il curriculum della formazione professionale del partecipante.

Corso-Massaggio-Classico

Il corso massaggio base si articola in 7 intense giornate di formazione teorica e pratica, per un totale di 42 ore di lezione. Il corso prevede  l’alternarsi nella postazione di lavoro, per effettuare e ricevere il trattamento.

Al fine di svolgere un lavoro completo e soddisfacente, il numero dei partecipanti al corso di massaggio è limitato.

TEORIA E PRATICA:
– Anatomia, fisiologia e psicosomatica del corpo
– Anatomia , fisiologia e patologia della cute
– Cosmetologia, prodotti specifici per massaggio base
– Introduzione al massaggio classico
– Norme per il massaggiatore
– Durata del massaggio
– Manovre fondamentali (sfioramento, frizione, impastamento, tamburellamento, vibrazione e trazione)
– Effetti del massaggio
– Zone interdette
– Controindicazioni relative e assolute
– Manualità su tutte le zone corporee
– Allestimento cabina

MILANO – via Copernico 53
MANTOVA – via Via Chiassi, 20/D
RIMINI – via IV Novembre 21

ALTRE CARATTERISTICHE DEL MASSAGGIO CLASSICO

LE MANOVRE FONDAMENTALI DEL MASSAGGIO BASE

Sfioramento – movimenti lunghi ed ampi che vanno a sfiorare progressivamente la superficie di più zone del corpo
Frizione – movimenti circolatori decisi e vigorosi per riscaldare l’area da trattare, rilassando la muscolatura e liberandola dalle rigidità
Impastamento – movimenti simili a quelli che si compiono per impastare una miscela, con l’obiettivo di  far penetrare più in profondità il massaggio
Vibrazione – movimenti di rapido scuotimento e vibrazione dei muscoli allo scopo di rilassare i muscoli di una particolare area del corpo
Trazione – movimenti di stiramento delle braccia, gambe e talvolta anche della testa del cliente, in una sorta di stretching passivo per l’allungamento della muscolatura

LE ORIGINI DEL MASSAGGIO SVEDESE

Contrariamente a quanto si possa pensare il massaggio classico è detto anche massaggio svedese non perché proviene dalla Svezia ma piuttosto per un omaggio che il medico e massaggiatore danese Johan George Mezger (1838-1909) dedicò al medico svedese Pehr Henrik Ling (1776-1839), che ebbe il grande merito di definire le basi di questa tecnica basandosi sui massaggi orientali. In seguito lo stesso Mezger, riprendendo gli studi di Ling, definì in modo sistematico gli aspetti pratici e la terminologia relativa al trattamento del massaggio classico, diventando a tutti gli effetti il vero “padre” del massaggio svedese.

UTILIZZO DI OLI DA MASSAGGIO

Durante il trattamento del massaggio svedese, il terapeuta idrata la pelle con olio da massaggio con diversi passaggi in modo da frizionare, scaldare il tessuto muscolare, allentando la tensione, sciogliendo le contratture o “nodi” e risolvendo le eventuali aderenze che possono essersi formate nel corso del tempo.